Commenti recenti

    Categorie

    Infinito – Giacomo Leopardi

    Più felice sono quando più lontana – Emily Brontë

    Più felice sono quando più lontana porto la mia anima dalla sua dimora d’argilla, in una notte di vento quando la luna brilla e l’occhio vaga attraverso mondi di luce

    Quando mi annullo e niente mi è accanto né terra, né mare, né cieli tersi e sono tutta spirito, ampiamente errando attraverso infinite immensità.

    Emily […]

    La terra girò per avvicinarci – Eugenio Montejo

    La tierra giró para acercarnos La tierra giró para acercarnos, giró sobre sí misma y en nosotros, hasta juntarnos por fin en este sueño, como fue escrito en el Simposio. Pasaron noches, nieves y solsticios; pasó el tiempo en minutos y milenios. Una carreta que iba para Nínivellegó a Nebraska. Un gallo cantó lejos del […]

    Ti cammino sul cuore – S. Quasimodo

    Ti cammino sul cuore, | ed è un trovarsi d’astri | in arcipelaghi insonni, | notte, fraterni a me | fossile emerso da uno stanco flutto. (Dammi il mio giorno)

    Canto Navaho

    ciup..l’ho appena trovata..bellissima..con tutto il mio amore..

    Non ti auguro un dono qualsiasi, Ti auguro soltanto quello che i più non hanno. Ti auguro tempo, per divertirti e per ridere; se lo impiegherai bene, potrai ricavarne qualcosa. Ti auguro tempo, per il tuo Fare e il tuo Pensare, non solo per te stesso, ma anche […]

    “Mosca 1961”

    L’assenza dondola nell’aria come un batacchio di ferro martella il mio viso martella ne sono stordito

    corro via l’assenza m’insegue non posso sfuggirle le gambe si piegano cado

    l’assenza non è tempo né strada l’assenza è un ponte fra noi più sottile di un capello più affilato di una spada

    più sottile di un capello […]

    Non sto pensando a niente

    Non sto pensando a niente, e questa cosa centrale, che a sua volta non è niente, mi è gradita come l’aria notturna, fresca in confronto all’estate calda del giorno. Che bello, non sto pensando a niente!

    Non pensare a niente è avere l’anima propria e intera. Non pensare a niente è vivere intimamente il flusso […]

    E’ vietato

    È vietato piangere senza imparare, alzarti al mattino senza saper cosa fare, aver paura dei ricordi È vietato non sorridere ai problemi, non lottare per ciò che vuoi, abbandonare tutto per paura, non far diventare i tuoi sogni realtà. È vietato non dimostrare il tuo amore, far pagare a qualcuno i tuoi debiti e il […]

    Ode alle lacrime

    In quale minuscola piega dell’Anima voi nascete, o, Lacrime? Quale tortuoso cammino dovete percorrere, voi, calde gocce preziose? Quale mare profondo placa la vostra sete? E quale fuoco misterioso vi scalda? A quale voce dell’anima voi obbedite? E quale Dio vi ha donato il vostro gusto salato del dolore? O di gioia? O […]

    Io ti chiesi

    Io ti chiesi perché i tuoi occhi si soffermano nei miei come una casta stella del cielo in un oscuro flutto. Mi hai guardato a lungo come si saggia un bimbo con lo sguardo, mi hai detto poi, con gentilezza: ti voglio bene, perché sei tanto triste

    Hermann Hesse

    Mare dentro

    Mare dentro, in alto mare – dentro, senza peso nel fondo, dove si avvera il sogno: due volontà che fanno vero un desiderio nell’incontro.

    Un bacio accende la vita con il fragore luminoso di una saetta, il mio corpo cambiato non è più il mio corpo, è come penetrare al centro dell’universo:

    […]

    Ti ho cercato nel dubbio

    Ti ho cercato nel dubbio: non ti trovavo mai.

    Sono andato in cerca di te nel dolore. Tu non venivi di lì.

    Mi sono immerso nel profondo per vedere se, infine, tu c’eri. Attraverso l’angoscia, dilaniatrice, ferendomi. Tu non sorgevi mai dalla ferita.

    E nessuno mi ha fatto cenno – un giardino o le tue […]

    Quando tu mi hai scelto…

    Quando tu mi hai scelto – fu l’amore che scelse – sono emerso dal grande anonimato di tutti, del nulla.

    Sino allora mai ero stato più alto delle vette del mondo.

    Non ero mai sceso più sotto delle profondità massime segnalate sulle carte di mare.

    E la mia allegria era triste, come lo sono quei […]

    Sono folle di te, amore

    Sono folle di te, amore che vieni a rintracciare nei miei trascorsi questi giocattoli rotti delle mie parole. Ti faccio dono di tutto se vuoi, tanto io sono solo una fanciulla piena di poesia e coperta di lacrime salate, io voglio solo addormentarmi sulla ripa del cielo stellato e diventare un dolce vento di canti […]

    Arrivederci.

    Arrivederci a te, mia cara amica, che attendi le mie lettere e leggi la mia vita tra le righe. Arrivederci a te, mio spietato bruco, che ti nutri della parte oscura della mia mela. Arrivederci a te, che hai intravisto l’emozione che m’aveva abbandonato…è solo un arrivederci anticipato, questo. Quello reale, quello che sciogliera’ le […]

    Ti aspetto

    Ti aspetto e ogni giorno mi spengo poco per volta e ho dimenticato il tuo volto. Mi chiedono se la mia disperazione sia pari alla tua assenza no, è qualcosa di più: è un gesto di morte fissa che non ti so regalare.

    Alda Merisi

    Mare dentro

    Mare dentro, mare dentro senza peso nel fondo dove si avvera il sogno Due volontà fanno avere un desiderio nell’incontro il tuo sguardo, il mio sguardo come un’ eco che ripete senza parole: più dentro, più dentro Fino al di là del tutto attraverso il sangue e il midollo Però sempre mi sveglio e sempre […]

    Solo

    Fanciullo, io già non ero come altri erano, nè vedevo come gli altri vedevano. Mai derivai da una comune fonte le mie passioni -nè mai, da quella stessa, i miei aspri affanni. Nè il tripudio al mio cuore io ridestavo in accordo con altri. Tutto quel che amai, io l’amai da solo. Allora, in quell’età, […]

    Non cantare più!

    Voglio il silenzio per dormire qualsiasi ricordo della voce udita, incompresa, che fu perduta perché l’ho udita… All’improvviso, pauso in ciò che penso Scrivere è necessario. Vivere non è necessario Non sono niente. Non sarò mai niente. Non posso volere d’essere niente. A parte questo, ho in me tutti i sogni del mondo. F. Pessoa

    […]

    Istanti

    Se io potessi vivere un’altra volta la mia vita nella prossima cercherei di fare più errori non cercherei di essere tanto perfetto, mi negherei di più, sarei meno serio di quanto sono stato, difatti prenderei pochissime cose sul serio. Sarei meno igienico, correrei più rischi, farei più viaggi, guarderei più tramonti, salirei più montagne, nuoterei […]

    Elogio della follia

    “Osservate con quanta previdenza la natura, madre del genere umano, ebbe cura di spargere ovunque un pizzico di follia. Infuse nell’uomo più passione che ragione perchè fosse tutto meno triste, difficile, brutto, insipido, fastidioso. Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, […]

    SOLO PER OGGI

    Solo per oggi cercherò di vivere alla giornata senza voler risolvere i problemi della mia vita tutti in una volta.

    Solo per oggi avrò la massima cura del mio aspetto: vestirò con sobrietà, non alzerò la voce, sarò cortese nei modi, non criticherò nessuno, non cercherò di migliorare o disciplinare nessuno tranne me stesso.

    Solo […]

    Ti auguro di vivere

    Ti auguro di vivere senza lasciarti comprare dal denaro. Ti auguro di vivere senza marca, senza etichetta, senza distinzione, senza altro nome che quello di uomo. Ti auguro di vivere senza rendere nessuno tua vittima. Ti auguro di vivere senza sospettare o condannare nemmeno a fior di labbra. Ti auguro di vivere in un mondo […]

    Nulla

    Gli angeli vennero a cercarla La trovarono al mio fianco, lì dove le sue ali l’avevano guidata. Gli angeli vennero per portarla via. Aveva lasciato la loro casa, il loro giorno più chiaro ed era venuta ad abitare presso di me. Mi amava perché l’amore ama solo le cose imperfette. Gli angeli vennero dall’alto […]

    Berlino 1961 – Nazim Hikmet

    Nelle mie braccia tutta nuda la città la sera e tu il tuo chiarore l’odore dei tuoi capelli si riflettono sul mio viso.

    Di chi è questo cuore che batte più forte delle voci e dell’ansito? è tuo è della città è della notte o forse è il mio cuore che batte forte?

    Dove finisce […]

    Questo amore

    Questo amore Questo amore Cosi violento Cosi fragile Cosi tenero Cosi disperato Questo amore Bello come il giorno E cattivo come il tempo Quando il tempo è cattivo Questo amore cosi vero Questo amore cosi bello Cosi felice Cosi gaio E cosi beffardo Tremante di paura come un bambino al buio E cosi sicuro di […]

    Dylan Tomas

    La forza che nella verde miccia spinge il fiore spinge i miei verdi anni; quella che spacoppiare le radice degli alberi.

    E’ la mia distruttrice.

    Dylan Tomas

    IL TIMORE

    No, non ti avvicinare… Voglio da lontano amare e bramare i tuoi due occhi. Poiché la letizia è bella quando si aspetta, mentre di sé un accenno da. No, non ti avvicinare… C’è più delizia in questo dolce timore, attesa ed incertezza. Tutto è più bello finché si cerca di cosa si, solo, per sospetto […]

    Edgar Allan Poe – Annabel Lee

    Or son molti e molti anni che in un regno in riva al mare viveva una fanciulla che col nome chiamerete di Annabel Lee: e viveva questa fanciulla con non altro pensiero che d’amarmi e d’essere amata da me. Io ero un bimbo e lei una bimba, in questo regno in riva al mare; ma […]

    Mosca, 1961

    Le sei del mattino. Ho aperto la porta del giorno ci sono entrato ho assaporato l’azzurro nuovo nelle finestre le rughe della mia fronte di ieri sono rimaste sullo specchio

    sulla mia nuca una voce di donna tenera peluria di pesca e le notizie del mio paese alla radio

    vorrei correre d’albero in albero nel […]