1. al mondo ci sono almeno due persone che morirebbero per te 2. almeno 15 persone ti vogliono bene in una qualche maniera 3. l’unica ragione per cui qualcuno potrebbe odiarti è proprio perchè vorrebbe essere come te 4. il tuo sorriso può portare gioia a chiunque, anche a qualcuno …

IL TIMORE

No, non ti avvicinare… Voglio da lontano amare e bramare i tuoi due occhi. Poiché la letizia è bella quando si aspetta, mentre di sé un accenno da. No, non ti avvicinare… C’è più delizia in questo dolce timore, attesa ed incertezza. Tutto è più bello finché si cerca di …

Fiat voluntas tua

La locuzione latina Fiat voluntas tua, tradotta letteralmente, significa sia fatta la tua volontà. È tratta dal Vangelo secondo Matteo: 6,10. È una delle richieste della preghiera del Padre Nostro, con la quale il fedele manifesta l’obbedienza alla volontà di Dio. La locuzione, nel linguaggio parlato, si usa per indicare …

Per aspera sic itur ad astra

Per aspera sic itur ad astra: frase latina, dal significato letterale: «attraverso le asperità alle stelle» e senso traslato «il successo si ottiene solo con la fatica». (Seneca, Hercules furens atto II v. 437) Questa frase si usa per sottolineare che non è affatto semplice arrivare al successo, e la …

Pecunia non olet

Pecunia non olet significa letteralmente «Il denaro non puzza» La leggenda vuole questa frase attribuita a Vespasiano, a cui il figlio Tito aveva rimproverato di avere messo una tassa sui servizi igienici pubblici, denominati da allora vespasiani, dalla quale provenivano cospicue entrate per l’erario. Nota: All’epoca,le urine servivano per estrarre …

Salomone – Ecclesiaste 1:1-18

… 17 E davo il mio cuore a conoscere la sapienza e a conoscere la pazzia, e ho conosciuto la stoltezza, che anche questo è un correr dietro al vento. 18 Poiché nell’abbondanza della sapienza c’è abbondanza di vessazione, così che chi accresce la conoscenza accresce il dolore. … Salomone

Mosca, 1961

Le sei del mattino. Ho aperto la porta del giorno ci sono entrato ho assaporato l’azzurro nuovo nelle finestre le rughe della mia fronte di ieri sono rimaste sullo specchio sulla mia nuca una voce di donna tenera peluria di pesca e le notizie del mio paese alla radio vorrei …