Ti auguro di vivere

Ti auguro di vivere
senza lasciarti comprare dal denaro.
Ti auguro di vivere
senza marca, senza etichetta,
senza distinzione,
senza altro nome
che quello di uomo.
Ti auguro di vivere
senza rendere nessuno tua vittima.
Ti auguro di vivere
senza sospettare o condannare
nemmeno a fior di labbra.
Ti auguro di vivere in un mondo
dove ognuno abbia il diritto
di diventare tuo fratello
e farsi tuo prossimo

Jean Debruynne

Nulla

nulla.jpg
Gli angeli vennero a cercarla
La trovarono al mio fianco,
lì dove le sue ali l’avevano guidata.
Gli angeli vennero per portarla via.
Aveva lasciato la loro casa,
il loro giorno più chiaro
ed era venuta ad abitare presso di me.
Mi amava perché l’amore
ama solo le cose imperfette.
Gli angeli vennero dall’alto
e la portarono via da me.
Se la portarono via per sempre
tra le ali luminose.
É vero che era la loro sorella
e così vicina a Dio come loro.
Ma mi amava perché
il mio cuore non aveva una sorella.
Se la portarono via,
ed è tutto quel che accadde.

F. Pessoa

Berlino 1961 – Nazim Hikmet

Nelle mie braccia tutta nuda
la città la sera e tu
il tuo chiarore l’odore dei tuoi capelli
si riflettono sul mio viso.

Di chi è questo cuore che batte
più forte delle voci e dell’ansito?
è tuo è della città è della notte
o forse è il mio cuore che batte forte?

Dove finisce la notte
dove comincia la città?
dove finisce la città dove cominci tu?
dove comincio e finisco io stesso?

N. Hikmet

Henry David Thoreau

“Se sapessi con sicurezza che c’è un uomo che sta venendo a casa mia con il piano consapevole di farmi del bene, scapperei a rotta di collo.”

“If I knew for a certainty that a man was coming to my house with the conscious design of doing me good, I should run for my life.”

Henry David Thoreau

Romanticismo e Amore

Mi chiedono se sia romantico, sì, lo sono…e credo…che tutti, chi più chi meno, lo siamo, è in noi…molte volte è il nostro ambiente e le persone che ci circondano, pure loro intrise dall’ambiente e dalle altre persone, come in circoli viziosi, che ingeriscono altri circoli…che ci impedisce di esserlo…se una, una sola persona di un qualsiasi circolo, si ferma e riflette su questo, trasgredisce le regole imposte e apre il suo cuore, forse uno di questi circoli si spezza e può spezzare le catene di un’altro e l’altro a sua volta: spesso viviamo da pecore, ma non lo siamo.

Del resto l’amore da vità, il romanticismo: spiritualità, emotività, fantasia, immaginazione e soprattutto l’affermazione del carattere individuale, è la veste profonda e toccante delle emozioni della vita, ed è quindi una forma d’amore.

dtekm